Come si dice … quando c’è la salute, c’è tutto! Beh … quasi! Di sicuro senza la salute non ci si gode tutto! E la salute la possiamo avere innanzitutto quando abbiamo cura di noi stessi. Per questo una buona prevenzione deve essere vista non come un’insieme di noiose costrizioni, ma come piccoli accorgimenti nella cura di sé. E’ questo il primo passo verso la vita che ognuno di noi desidera: felice e spensierata, in cui ci sentiamo energici e in forma.

Quanto detto, ovviamente, è valido in tutti i campi che concernono la salute, ma per quel che riguarda il nostro sorriso, sono sufficienti pochi piccoli accorgimenti di igiene orale domiciliare quotidiani che ci permetteranno di far visita al dentista soltanto il minimo indispensabile:

- effettua lo spazzolamento dei denti in modo corretto dopo ogni pasto, spuntino o, comunque, ogni volta che mangi
- quando hai finito di spazzolare i denti passa il filo interdentale e pulisci la lingua
- usa preferibilmente spazzolini con setole di durezza media o morbide
- cambia lo spazzolino spesso, almeno ogni due mesi
- usa gomme da masticare senza zucchero
- acquista dentifrici al fluoro piuttosto che quelli sbiancanti che sono abrasivi e male efficaci
- osserva sempre la tua bocca e i cambiamenti dei tuoi denti
- effettua almeno due visite di controllo (gratuite) l’anno e di igiene se necessario

IGIENE DENTALE

L'igiene dentale è la branca dell'odontoiatria che si occupa della prevenzione di tutte le patologie del cavo orale mediante varie terapie e trattamenti. Vi si ricorre perché, solitamente, l’igiene orale domicialiare non è sufficiente per eliminare completamente la placca batterica e il tartaro che si sono formati sui nostri denti; bisogna dunque prevedere (piccolo accorgimento periodico) una visita dal professionista, che provvederà ad effettuare una seduta di igiene orale professionale. Nulla di doloroso né traumatico, state tranquilli! Il professionista (medico dentista, odontoiatra, igienista dentale), con particolari strumenti, è in grado di rimuovere in profondità la placca e il tartaro, tutti quei residui che, nel tempo, si sono accumulati soprattutto là dove il vostro spazzolino non è riuscito ad arrivare. Inoltre, durante la visita, sarà possibile effettuare un controllo approfondito individuando eventualmente potenziali problemi che, se curati per tempo, avranno un decorso non problematico.

Anche se il vostro cavo orale è in perfetta salute, così come si fanno i vaccini per evitare possibili malattie, allo stesso modo dovreste fare richiami di igiene dentale almeno ogni 6 mesi per evitare possibili problemi.

Hai qualche domanda o curiosità ? Contattaci